L'inganno della materia e la poetica del straniamento.


“Il primo atto cognitivo che compio di fronte a qualsiasi progetto è la definizione del suo volume e seguire il suo disegno nello spazio e il precisarsi delle sue forme esposte alla luce.

Segue il desiderio di armonizzare quelle forme, analizzate nella loro struttura, con una struttura altrettanto complessa come quella del corpo umano.

Tale studio mi impegna a tal punto da costituire un settore fondamemtale della mia ricerca che è volta anche a dare una inaspettata leggerezza a quei volumi, usando materiali molto leggeri.”
C. De Meo

More About

Reflections

Brooch, 2014
Polystyrene, resin, silver 8x7 cm

Leaf

Brooch, 2016
polystyrene, paper, acrylic paint, oxide, silver

Sostanzialmente rosso

Brooch, 2013
polystyrene, acrylic paint, silver, cm 9x 6.

A baloon full of dreams

brooch 2015
polystyrene, acrylic paint, epoxy resin, silver
cm 18 x 15

Untitled

Ring, 2015
polystyrene, argento, acrylic paint, epoxy resin, cm 5x6.

Untitled

Brooch, 2015
polystyrene, fabric, acrylic paint, silver, cm 11x6,5


Where to find me



AGC

Associazione Gioiello Contemporaneo Associazione Gioiello Contemporaneo

KLIMT02

Klimt Internationa Jewellery On Line

NO-GRAM

no-gramCloud for contemporary jewellery

ALTERNATIVES

Alternatives Gallery RomaGallery - Roma

SLAVIK

Klimt GALERIE Vienna

DEMEONUMERO52

Studio Corrado De MeoWorkshop - Exhibition